Alla scelta della lingua
Al campo di ricerca
Alla navigazione principale
Alla navigazione per settore
Direttamente al contenuto
A fine pagina

castello di sabbia

Ipoteca variabile – restate flessibili

Rimanete tranquilli di fronte alle oscillazioni del mercato

Avete bisogno di un finanziamento transitorio prima della vendita di un immobile? Prevedete rimborsi superiori a quelli concordati? Attendete il momento giusto per passare a un modello di finanziamento più conveniente? Con l’ipoteca variabile della Banca Migros rimanete flessibili, senza essere vincolati a un tasso d’interesse fisso.

L’essenziale in breve

Requisiti

Disponete di redditi e capitale proprio sufficienti. Il vostro immobile è ubicato in Svizzera.

Durata

L’ipoteca variabile non ha scadenza.

Inizio

Previa concessione, l’ipoteca variabile viene erogata mediante versamento unico.

Rimborso

Il rimborso annuo minimo concordato è pari al
6,7 percento della seconda ipoteca. Sono ammessi ammortamenti superiori, a condizione che venga rispettato il termine di disdetta.

 

 

Limiti d’importo

Nessun importo minimo. Il limite massimo anticipabile per immobili abitativi ad uso proprio corrisponde all’80 percento del valore di mercato dell’oggetto. Per tutti gli altri tipi di immobili tale limite massimo può variare.

Costi

II tasso d’interesse è variabile. Gli interessi sono addebitati semestralmente, in conformità all’usanza svizzera: 30 giugno e 31 dicembre.

Contatto telefonico

Hotline per le +41 848 845 400
ipoteche (tasto 2)

Consigli pratici

  • Flessibilità: potete passare in qualsiasi momento a un prodotto più conveniente, ad esempio a un’ipoteca fissa.
  • Limite massimo degli interessi: stabilite un limite massimo del tasso d’interesse (CAP) per tutelarvi dalla possibilità di un aumento repentino e incisivo dei tassi.

 

  • Agevolazioni fiscali: risparmiate sulle imposte con un ammortamento indiretto tramite il conto di previdenza.

Tassi attuali

 
Offerta

 

Tasso
 
Oggetto ad uso abitativo 2,250%

I vantaggi

Il tasso d'interesse può diminuire prima della scadenza.

Per gli immobili ad uso abitativo non viene applicata alcuna maggiorazione del tasso all'ipoteca di secondo grado.

Download

Altri temi della nostra consulenza