Alla scelta della lingua
Al campo di ricerca
Alla navigazione principale
Direttamente al contenuto
A fine pagina

Ipoteca SARON – flessibile e conveniente

Desiderate flessibilità e siete disposti ad accettare forti fluttuazioni dei tassi d’interesse? In tal caso l’ipoteca SARON è la soluzione che fa per voi. E se i tassi salgono, passate semplicemente a un’ipoteca fissa.

Contatto telefonico

Consulenza +41 848 845 451

Trasparente – grazie
al tasso di riferimento CH

Il calcolo del tasso di riferimento si basa su transazioni effettive sul mercato monetario svizzero, il che rende la metodologia trasparente, equa e solida.

Flessibile
ammortamento diretto

Al termine del periodo di preavviso di sei mesi potete ammortizzare completamente o parzialmente l’ipoteca SARON entro la fine del mese.

Sicura – con passaggio
all’ipoteca fissa

Il passaggio a un’ipoteca fissa della Banca Migros è possibile in qualsiasi momento. In questo modo potete tutelarvi dall’aumento dei tassi d’interesse, se necessario.

Tasso attuale

SARON compounded a 3 mesi più supplemento d’interesse dello 0,800%. Se il SARON compounded a 3 mesi è inferiore allo 0%, si applica il tasso d’interesse dello 0%.

Il tasso d’interesse da applicare viene ricalcolato per ogni periodo di interesse. Il periodo di osservazione per il calcolo del SARON compounded inizia 5 giorni prima dell’inizio del periodo di interesse e termina 5 giorni prima della fine del periodo di interesse. L’importo degli interessi da pagare è quindi fissato solo 5 giorni prima della fine del periodo di interesse.

Cosa dovete sapere

Possibilità di fluttuazioni

I tassi d’interesse del mercato monetario sono generalmente inferiori rispetto ai tassi d’interesse a lungo termine o variabili. Sono tuttavia soggetti a fluttuazioni relativamente più marcate. L’ipoteca SARON è quindi indicata per chi si aspetta un tasso d’interesse in calo o con una tendenza laterale e segue attivamente l’andamento dei mercati monetari e dei capitali. Gli aumenti dei tassi a breve termine e il conseguente onere finanziario aggiuntivo sono a vostro carico.

Tasso di riferimento CH

Il calcolo del tasso di riferimento si basa su transazioni effettive e prezzi d’acquisto e di vendita vincolanti sul mercato monetario svizzero, il che rende la metodologia trasparente, equa e solida. Il tasso di riferimento viene calcolato giornalmente sulla base di un metodo sviluppato dalla SIX Group AG (SIX) e dalla Banca nazionale svizzera. Sia il metodo di calcolo che gli effettivi tassi di riferimento sono consultabili pubblicamente e vengono pubblicati giornalmente dalla SIX.

Passaggio all’ipoteca fissa

I tassi d’interesse del mercato monetario sono soggetti a fluttuazioni relativamente più marcate. Per ridurre al minimo questo rischio, è possibile passare a un’ipoteca fissa della Banca Migros. In questo modo potete tutelarvi dall’aumento dei tassi d’interesse, se necessario.

Maggiori informazioni

Ulteriori dettagli sull’ipoteca SARON sono disponibili qui

Accessibilità

L’offerta è accessibile ai privati a partire dai 18 anni e alle imprese.

Varianti

Il prodotto è tenuto in CHF.

Rimborso

Il rimborso annuo minimo concordato è pari al 6,7% della seconda ipoteca. Sono ammessi ammortamenti superiori, a condizione che sia rispettato il  termine di disdetta di sei mesi entro la fine del mese.

Limiti d’importo

Minimo CHF 100’000 per ciascuna ipoteca SARON; non più dell’ 80% del valore venale per proprietà abitative ad uso proprio. Per altri tipi di immobili il valore massimo può differire.

Durata

Illimitata

Tassi d’interesse (privati)

Gli interessi sono addebitati trimestralmente, sempre il 31 marzo, il 30 giugno, il 30 settembre e il 31 dicembre, secondo l’usanza internazionale.

Download

I nostri consigli per voi

Privati

Un ammortamento indiretto tramite il conto di previdenza può ridurre l’onere  fiscale.

Cambiamento

Il passaggio a un’ipoteca fissa della Banca Migros è possibile in qualsiasi  momento, nel rispetto del termine di disdetta.

Mix di prodotti

Con un mix di prodotti (ad esempio con ipoteca fissa) può essere ridotto il rischio di un aumento drastico del costo del capitale per le operazioni successive.