Alla scelta della lingua
Al campo di ricerca
Alla navigazione principale
Alla navigazione per settore
Direttamente al contenuto
A fine pagina

Informazioni in relazione al coronavirus

La Banca Migros continuerà a tenere aperte le proprie succursali, fintanto che questo sarà in linea con la situazione attuale e le esigenze dei clienti. I colloqui di consulenza con i clienti avvengono principalmente per telefono.

Facciamo tutto il possibile per servirvi al meglio in qualità di nostri clienti nelle circostanze attuali. I provvedimenti vengono costantemente adeguati in base alla situazione attuale e pubblicati su questo sito.

Apertura delle succursali

  • A causa della pandemia da coronavirus, alcune succursali consultate hanno orari di apertura ridotti, possibilità d’accesso limitate oppure sono chiuse. Trovate maggiori informazioni qui.
  • Le seguenti succursali sono temporaneamente chiuse: Basilea (Aeschenvorstadt 56), Brugg (Bahnhofstrasse 22), Carouge (Avenue Vibert 32), Chêne-Bourg (Rue de Genève 21-23), Ginevra (Rue de Mont-Blanc 7), Losanna centro (Rue Madeleine 9), Meyrin (Avenue de la Feuillasse 24), Wädenswil (Oberdorfstrasse 22), Zurigo-Altstetten (Badenerstrasse 670), Zurigo-Stockerstrasse (Stockerstrasse 41).
  • Invitiamo i nostri clienti a evitare di presentarsi personalmente nelle succursali. Nell’interesse della salute pubblica, consigliamo di effettuare il maggior numero possibile di operazioni bancarie online tramite mobile banking ed e-banking, per lettera o tramite i Bancomat. Se ciò non fosse possibile, vi preghiamo di contattarci telefonicamente tramite una delle nostre hotline oppure di chiamare direttamente il vostro consulente personale. Confidiamo nella vostra comprensione qualora i tempi di attesa risultassero più lunghi.
  • Qualora fosse necessario recarsi in una succursale, i clienti sono pregati di rispettare una distanza di almeno due metri con le altre persone in attesa e con i consulenti della banca e, in caso di tempi di attesa molto lunghi, di aspettare davanti alla succursale. A seconda della sede, l’accesso alla succursale viene canalizzato.


Contanti – tramite Bancomat o per posta

  • I Bancomat della Banca Migros continuano a essere normalmente riforniti e sono a disposizione come di consueto.
  • In alternativa, potete anche farvi spedire del denaro contante a casa. Ordinate l’importo desiderato tramite e-banking: scorrete la pagina di riepilogo fino alla voce «Servizio» in basso, cliccate su «Mezzi di pagamento di viaggio» e poi su «Banconote». Oppure chiamate la nostra Service Line. Riceverete il denaro per posta entro uno o due giorni lavorativi. In relazione all'importo desiderato, i costi per l'ordinazione e l’invio sono dell'1,5% (minimo 30 franchi, massimo 100 franchi), più 5 franchi.

Consulenze e informazioni

  • Se desiderate una consulenza personale, vi invitiamo a contattarci telefonicamente fino a nuovo avviso. Per casi importanti e urgenti, una consulenza nella succursale è ancora possibile nel rispetto delle necessarie misure precauzionali. L’attenzione si concentra su brevi consulenze, ad esempio per formalità, copie di carte d’identità, firme, ecc. Telefonateci prima di venire in succursale – molte cose possono essere svolte più velocemente e in modo più efficiente proprio al telefono.
  • In caso di contatto telefonico con la Banca Migros sono previsti tempi di attesa più lunghi. Vi ringraziamo per la comprensione.

Invio postale all’estero – abbonamento agli e-documenti

  • Se ha un domicilio all’estero, l’invio postale dei documenti bancari può essere limitato a seconda del Paese. Una panoramica dei servizi postali è disponibile qui.
  • Le consigliamo di scaricare i documenti elettronici nell’e-banking e di disattivare l’invio postale cartaceo. Le istruzioni necessarie sono disponibili qui.

Clientela aziendale

Siete clienti aziendali? La Banca Migros cerca insieme a voi una soluzione semplice e pragmatica per i vostri impegni finanziari. Informazioni sul programma CREDITO COVID-19 sono disponibili su questo sito.

Vi ringraziamo per la vostra considerazione

Desideriamo incoraggiarvi al senso di solidarietà. Vi preghiamo di aiutare a proteggere gli anziani e le persone particolarmente a rischio di contagio da coronavirus seguendo le relative regole e adottando le misure igieniche necessarie. Abbiate cura della vostra salute. Da parte nostra, ci siamo assicurati che i nostri dipendenti siano protetti nel miglior modo possibile e che coloro che non hanno responsabilità in loco lavorino da casa. Confidiamo nel fatto che, prima o poi, le reciproche misure precauzionali ci faranno uscire più forti da questa crisi.

Articoli del blog